Il punto di forza del laboratorio odontotecnico LED. Una lavorazione nella quale siamo riusciti a distinguerci dalla media anche grazie ai numerosi corsi frequentati: Wisil, Krupp, Bego Dentaurum, Nobilium, Niranium, Bredent, Artiglio e molti altri ancora. La protesi scheletrica è un particolare tipo di protesi mobile, composta da una struttura metallica (scheletrato) e da elementi dentali in resina composita, inglobati all’interno di selle in resina rosa. Essa può essere con attacchi o con fresaggi.

Protesi Scheletrica

Quando la protesi parziale ha una struttura di sostegno metallica (solitamente in lega vile) viene definita protesi scheletrica e se mista con attacchi di precisione su elementi pilastro viene detta protesi combinata.

In protesi scheletrica è fondamentale la filiera che si compone di una lunga serie di passaggi ognuno dei quali potrebbe portare ad acquisire errori. Quindi, dal progetto alla duplicazione passando per la modellazione e fusione calzata, l’attenzione deve essere assoluta e i materiali d’ eccellenza per poter ridurre il difetto finale ad un valore impercettibile/nullo.